FacebookTwitterGoogle Bookmarks

Nel 1592 gli antenati di Donatella Cinelli Colombini costruivano la Fattoria del Colle di Trequanda e pagavano le tasse per la coltivazione del Casato di Montalcino. I primi parteciparono alle lotte di religione e persero tutto ciò che avevano. Il Colle è tornato di proprietà della famiglia dopo trecento anni nel 1919 grazie al bisnonno dell’attuale proprietaria. Gli antenati montalcinesi hanno invece passato il Casato di padre in figlio e soprattutto di madre in figlia visto che da tre generazioni questa proprietà viene trasmessa dal ramo femminile e anche Donatella l’ha destinata alla figlia Violante.

Produttore:
Donatella Cinelli Colombini
Risultati 1 - 8 di 8

Vino e Olio